Barak Obama: i video dei dibattiti del Partito Democratico con Creative Commons

La seconda segnalazione di oggi, dal blog di Lawrence Lessig, riguarda la richiesta formale di Barak Obama al presidente del Comitato del Partito Democratico Dean di rilasciare sotto licenza Creative Commons (attribution) i video dei dibattiti presidenziali. Nella lettera, scritta per appoggiare le richieste di una coalizione bipartisan di accademici, blogger e attivisti di internet, Obama sottolinea l’importanza di internet “to break new ground in citizen political participation”. Obama sta facendo un massiccio uso della rete per la sua campagna elettorale, ma noto che è poco appassionato di twitter, come me.

Nella lettera, Obama sottolinea che la richiesta non deve essere interpretata come estensione del fair use o un indebolimento del copyright ma come un invito a rilasciare al pubblico i video in modo da stimolare la discussione pubblica e la partecipazione alla vita politica dei giovani.

Una bella mossa.

Annunci